HE CAN SHE CAN

( LUI può LEI può )

Come spiegare ai bambini l’identità e l’uglianza di genere?
HE can SHE can è un albo illustrato di 62 pagine per bambini dai 3 ai 10 anni, esplicitamente pensato per questo scopo. 
Non è mai troppo presto per introdurre il tema dell' uguaglianza di genere e stimolare conversazioni sugli stereotipi e bias ad essi contrapposti.

 

MESSAGGIO EDUCATIVO

Il libro è una lettera aperta alle bambine e ai bambini di tutto il mondo, dove i temi fondamentali sono la sovversione degli stereotipi di genere e l'empowerment della figura femminile e della salute emotiva maschile. "HE can SHE can" è un libro multiculturale, dove le immagini raccontano sogni e battaglie di donne, uomini, bambini e bambine appartenenti a diversi etnie e dove ognuno si può rispecchiare, sentire rappresentato e incluso. Educare le future generazioni all'ugualianza di genere è la migliore prevenzione.

Gli stereotipi di genere sono ancora molto radicati nella nostro contesto sociale, e devono essere affrontati e smantellati, soprattutto nella letteratura della prima infanzia, e questo 
è proprio quello che HE can SHE can vuole fare.
I bambini devono poter leggere e sfogliare storie, racconti e albi illustrati che affrontano i temi dell'uguaglianza e dell'inclusione, perchè, solo così, potranno imparare il concetto di rispetto e libertà di essere e fare ciò che desiderano, al di là  del proprio genere o colore della pelle. Solo così potremo crescere bambini che diventeranno adulti sani, felici e appagati.

 

SUSANNA MAZZOLA

Autrice

Aritsta free-lance, educatrice professionale, laureata in psicologia di comunità, che crede nel valore dei libri come agenti del cambiamento sociale. Negli ultimi 13 anni, Susanna ha lavorato in svariati contesti della prima infanzia, sia in italia che all'estero, dove ha potuto implementare e sviluppare programmi educativi finalizzati allo sviluppo olistico dei bambini dagli 0 ai 6 anni, con specifica attenzione all'educazione alla diversità e all'integrazione culturale.

 

IMMAGINI E LINGUAGGIO CONTANO

La scelta stilistica di adottare illustrazioni non convenzionali è stata dettata dalla volontà di rappresentare donne e uomini, bambine e bambini provenienti da diversi background culturali.
Questo permetterà ad ogni bambino che sfoglia o legge il libro di identificare più facilmente se stesso ed il mondoo attorno a lui. Un mondo che è sempre più multiculturale e variegato.

Tra le illustrazioni dell'albo, potrete anche trovare numerosi riferimenti a famosi artisti, attivisti, musicisti e figure storiche (come ad esempio la pittrice Frida Kahlo, Valentina Tereshkova, la prima donna sulla luna , Jimy Hendrix, David Bowie e molti altri). Partite da queste illustrazioni e iniziate conversazioni positive ed inclusive sull'identità di genere e i bias che la minacciano.

 

Subscribe Form

  • Facebook
  • Instagram

©2020 by My Site. Proudly created with Wix.com